AVVISO DI ASSUNZIONE DI IMPIEGATI A CONTRATTO

L’Ambasciata d’Italia in San Marino comunica che è indetto un concorso, per titoli ed esami, per l’assunzione di n. 1 impiegato a contratto da adibire ai servizi di autista-commesso-centralinista.

Possono partecipare alle prove i candidati in possesso dei seguenti requisiti:

1)     abbiano, alla data del presente avviso, compiuto il 18° anno di età;

2)     siano di sana costituzione;

3)     siano in possesso della licenza elementare o equivalente;

4)     abbiano la residenza in San Marino da almeno due anni;

5)     siano in possesso, alla data di effettuazione della prova di guida, di patente di guida valida per lo svolgimento delle mansioni di autista in San Marino e in Italia.

Il termine di scadenza  per la presentazione della domanda è fissato alla data del 2 maggio 2019 ore 12,30.

Il testo integrale dell’Avviso e del  fac-simile della domanda di partecipazione -disponibili anche presso la sede dell’Ambasciata d’Italia, Viale Antonio Onofri, 117 47890 San Marino - sono consultabili sul sito web  www.ambsanmarino.esteri.it.

Cittadinanza e diritti a favore degli stranieri

L’appello del vice presidente Alessandro Amadei alle forze politiche in prospettiva dell’esame dei due progetti di legge.

 

Il Comites, tramite il suo vicepresidente Alessandro Amadei, invita le forze politiche ad accogliere le richieste contenute nei due progetti di legge di iniziativa popolare del Comites in tema di cittadinanza e di diritto di elettorato attivo e passivo a favore degli stranieri residenti a San Marino da almeno cinque anni che saranno discussi i prossimi giorni dal Consiglio Grande e Generale.
Già da tempo il Comites ha aperto un confronto con la politica e con la popolazione sammarinese sui temi in questione, suscitando un vivo interesse nei propri interlocutori. “Per questo motivo – dichiara Amadei – siamo fiduciosi che in Consiglio Grande e Generale si venga a determinare un’ampia convergenza sulle proposte del Comites, a dimostrazione della reale volontà della politica di voltare pagina ed intraprendere un necessario percorso verso il cambiamento, così come richiesto dalla popolazione.
Le regole per l’attribuzione della cittadinanza e dei diritti degli stranieri, oltre che a teorie giuridiche sull’universalità dei diritti, rispondono a visioni ideologiche e culturali che possono variare nel tempo. Dal 2000, anno in cui è stato introdotto l’impianto normativo che disciplina la materia della cittadinanza, lo scenario sociale e culturale è profondamente cambiato, la sensibilità collettiva si è evoluta, e quindi i tempi sono sicuramente maturi affinché la politica dia delle risposte concrete alle mutate esigenze della popolazione. In un contesto simile in cui l’imperativo per le forze politiche diventa quello di ridefinire le politiche sociali su criteri di equità, di inclusione e di maggiore apertura verso gli stranieri, si inseriscono le raccomandazioni dell’ECRI (Commissione Europea contro il razzismo e l’intolleranza) che suggeriscono alle autorità sammarinesi maggiore flessibilità nel riconoscimento della doppia cittadinanza e l’introduzione del diritto di elettorato attivo e passivo alle elezioni amministrative a favore degli stranieri residenti a San Marino. Le sollecitazioni che provengono dall’Europa – conclude Amadei – non vanno certo trascurate, bensì devono essere intese come stimolo per San Marino a rilanciare gli ideali di libertà, democrazia ed integrazione sui quali la nostra amata Repubblica fonda le proprie radici”.

Fonte: http://www.tribunapoliticaweb.sm/

Il portale dei servizi consolari

RSS Libertas.sm

  • San Marino di fronte all'Europa: si va alla ricerca di un accordo fra maggioranza e opposizione Aprile 25, 2019
    Associazione all'Unione Europea: la conclusione del dibattito rinviata a domani. Il lungo dibattito consiliare sull'accordo di associazione di San Marino alla Unione Europea è terminato questa sera con la presentazione di  due  distinti ordini del giorno della maggioranza e dell'opposizione. Prima che venissero messi ai voti, i capigruppo hanno deciso di verificare la possibilità di […]
  • "Una macchina del fango ai danni del Paese" Aprile 25, 2019
    Il messaggio, anzi i messaggi, che qualcuno anche questa volta ha voluto fare uscire come immagine del nostro Paese, premendo quel famoso pulsante della macchina del fango per non usare altri " francesi termini", da troppo tempo usato dai peggiori sammarinesi o affini, è qualcosa di aberrante e squalificante in maniera indescrivibile, in ragione soprattutto della figuraccia che […]
  • Indispensabile un progetto di informatizzazione e digitalizzazione della PA Aprile 25, 2019
    Indispensabile un progetto di informatizzazione e digitalizzazione della PA  Lo afferma, in un comunicato stampa, l'OSLA. "Entro il 30 aprile 2019 ogni codice operatore di San Marino deve registrare il proprio domicilio digitale presso uno degli sportelli dell’Ente Poste San Marino, per non incappare nelle sanzioni previste dalla norma. Si tratta della raccomandata elettronica, attraverso la […]
  • L'Usl chiede più inclusione e partecipazione dei lavoratori Aprile 25, 2019
    Si è riunito nella giornata di ieri il Direttivo della Federazione Industria ed Artigianato dell’Unione Sammarinese dei Lavoratori. Tema centrale della discussione è stato una non più rimandabile riforma del mercato del lavoro che favorisca maggiormente la partecipazione e l’ingresso nel mondo del lavoro sia delle donne, attraverso la promozione e l’introduzione di strumenti e  […]
  • San Marino: Consiglio Grande e Generale, diretta video streaming Aprile 25, 2019
     E’ convocata una sessione del CONSIGLIO GRANDE E GENERALE che si terrà nei giorni di mercoledì 17 aprile dalle ore 8.30 alle ore 13.00, giovedì 18 aprile dalle ore 14.00 alle ore 21.00*, martedì 23 aprile dalle ore 13.30 alle ore 20.00, mercoledì 24 aprile dalle ore 13.30 alle ore 20.00*, giovedì 25 aprile dalle […]

RSS LAVORO.GOV.IT

Copyright © 2019 Com.It.Es San Marino

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi