Referendum 2015: la posizione e le motivazioni di Comites

io-non-posso-votareReferendum del 15 maggio: ennesima occasione mancata per chiamare alle urne i cittadini italiani residenti.

“I cittadini italiani residenti a San Marino vivono i giorni che precedono l’appuntamento referendario di domenica 15 maggio con la profonda amarezza e con il rammarico di chi, essendo escluso dall’utilizzo di ogni strumento di partecipazione diretta del popolo alla vita politica, si sente escluso dalla società” – dichiara il vicepresidente del Comites San Marino Alessandro Amadei. Per questo motivo il Comites sta diffondendo sui social network un volantino sul quale campeggia il grido d’allarme “Io non posso votare” lanciato dai cittadini italiani circa la situazione di disagio in cui si trovano.

“I cittadini italiani – prosegue il vicepresidente Alessandro Amadei – chiedono il riconoscimento del diritto di potere scegliere il proprio futuro democraticamente insieme ai cittadini sammarinesi, tutti uniti, quindi, nell’intento di migliorare il paese in cui vivono”.

Alessandro Amadei

Fonte: http://www.sanmarinofixing.com/

Author: S M

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.