-INFORMAZIONI IMPORTANTI-

COMUNICATO STAMPA
VOTO PER CORRISPONDENZA DEI CITTADINI ITALIANI RESIDENTI ALL’ESTERO
Con decreto del Presidente della Repubblica del 17 luglio 2020, pubblicato nella Gazzetta
Ufficiale del 18 luglio 2020, è stata fissata al 20-21 settembre 2020 la data del referendum
confermativo popolare, originariamente indetto per il 29 marzo e poi sospeso, sul testo di
legge costituzionale recante “modifica degli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di
riduzione del numero dei parlamentari”, che vedrà coinvolti anche i cittadini italiani residenti
all’estero.
Si ricorda che il VOTO è un DIRITTO tutelato dalla Costituzione Italiana e che, in base alla
Legge 27 dicembre 2001, n.459, i cittadini italiani residenti all’estero, iscritti nelle liste
elettorali, possono VOTARE PER POSTA.
I plichi elettorali verranno spediti ai connazionali residenti a San Marino a partire dal 1
settembre 2020. In caso di mancata ricezione del plico elettorale, a partire dal 6
settembre 2020, sarà possibile richiedere un DUPLICATO, mediante la compilazione di un
modulo che verrà reso disponibile sulla pagina web www.ambsanmarino.esteri.it e secondo la
procedura indicata.
Le modalità di voto sono indicate sia sul sito internet dell’Ambasciata d’Italia a San Marino
www.ambsanmarino.esteri.it che nel Foglio di istruzioni spedito con il plico elettorale.
Il termine ultimo per far pervenire all’Ufficio Consolare dell’Ambasciata d’Italia in San Marino
le buste preaffrancate contenenti le schede votate è fissato per le ore 16:00 di martedì 15
settembre 2020.

Author: Diego Renzi